giovedì 28 maggio 2015

Periscope: il live streaming arriva anche su Android

Periscope, l'app per il video streaming di Twitter, è finalmente disponibile non solo per gli utenti dotati di dispositivi iOS, ma anche Android. Per i fedeli a Google l'applicazione prevede delle funzionalità esclusive, ma sicuramente nei prossimi mesi ci saranno altre novità e miglioramenti.

periscope
Periscope, la nuova app di Twitter, è finalmente disponibile per i dispositivi Android.


Periscope, la nuova app acquisita da Twitter e lanciata sul mercato lo scorso marzo sui dispositivi iOS, è finalmente disponibile anche per gli utenti Android che hanno il sistema operativo aggiornato almeno alla versione 4.4 KitKat. Prima di parlare di come funziona e delle nuove risorse dedicate agli utenti di Google, facciamo un passo indietro per spiegare a chi non è molto aggiornato sull'applicazione, a cosa serve e qual è il suo scopo.

Perchè Periscope?

La grande innovazione di Periscope, è che è un'app  basata sul live streaming. Tramite Periscope infatti gli utenti possono condividere in diretta ciò che capita loro in qualsiasi momento e luogo, purché dotati di smartphone e connessione internet ovviamente. Le possibilità di utilizzo sono davvero interessanti e mostrano l'evoluzione delle tendenze social: dalla potenza del testo a quella delle immagini, ed ora dei video. 

periscope live streaming
Periscope permette agli utenti di fare live streaming.


Come sempre però anche le più geniali invenzioni, messe nelle mani sbagliate, possono produrre risultati distorti, e Periscope non fa eccezione. In questi giorni si inizia infatti a parlare dell'utilizzo a luci rosse che ne fanno alcuni utenti, che si scambiano video da vietare ai minori di 18 anni, tanto che sono già state coniate delle declinazioni del nome poco carine, come Periscopare e, nella versione inglese, Peniscope.

Come funziona Periscope

Una volta scaricata l'applicazione dall'Apple Store o dal Google Play Store, anche voi potrete facilmente iniziare a pubblicare video in diretta per condividere con i vostri contatti i momenti della giornata che preferite. Periscope dispone di diverse funzioni, alcune delle quali sono state create in esclusiva per gli utenti Android. Tra queste c'è la scelta di quali notifiche ricevere tra Primo Streaming o Notifiche di condivisione. Nel primo caso vedrete i video dei contatti che seguite su Twitter che effettuano la loro prima diretta, mentre nel secondo i live streaming di chi ha già pubblicato almeno un video.

periscope meerkat
Meerkat è un'alternativa a Periscope, che permette di fare video streaming.


Se durante una diretta ricevete una chiamata o un sms, gli utenti che vi stavano visualizzando riprenderanno a vedervi dal punto in cui lo streaming si è interrotto.
Per tutti invece, sia Android che iOS, si può scegliere tra una diretta privata o pubblica, decidere se ricevere commenti da tutti o solo da chi si segue e apprezzare i video preferiti attraverso i “cuoricini”, che equivalgono ai Like.
Se siete interessati al video streaming, sappiate che esistono anche delle alternative a Periscope, alcune con scopi differenti, come Meerkat, Density e Peeq.


Il mondo delle app e dei social è in continuo divenire e in questi anni abbiamo visto come dall'efficacia del testo si sia passata a quella delle immagini e la tendenza prevista per il futuro punta sempre di più verso il liveo streaming, grazie ad app come Periscope. E voi, avete già iniziato ad utilizzarla?



Photocredits:

2. Wersm